Cadavere nel parco Capanne di Marcarolo, disposta autopsia

Il sospetto è che possa trattarsi del 75enne Saverio Tagliafierro, residente a Pegli, uscito di casa sabato 3 novembre 2018 in cerca di funghi in compagnia di un amico e poi scomparso

Immagine di repertorio

Tragico ritrovamento l'ultimo dell'anno fra Liguria e Piemonte. Il cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto nel parco Capanne di Marcarolo, non lontano dai piani di Praglia.

Sul posto sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco, allertati da alcuni escursionisti. Il sospetto è che possa trattarsi del 75enne Saverio Tagliafierro, residente a Pegli, uscito di casa sabato 3 novembre 2018 in cerca di funghi in compagnia di un amico e poi scomparso.

Nei giorni seguenti furono svolte in zona serrate ricerche da parte dei vigili del fuoco di Alessandria, dai volontari Aib, dalla Croce Rossa e dal Soccorso alpino, in collaborazione con i colleghi di Genova, ma senza esito. Ora si attende il risultato dell'autopsia per identificare la vittima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Incidente al casello, un morto

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • A San Desiderio l'ultimo saluto a Luca

Torna su
GenovaToday è in caricamento