Sampierdarena: rubano su un'auto parcheggiata, arrestati

Due 38enni sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver commesso un furto in via Cantore. I militari hanno sequestrato diversi arnesi da scasso

La scorsa notte due ladri, dopo aver rotto il finestrino di un veicolo parcheggiato in via Cantore a Sampierdarena, si sono introdotti all'interno, asportando un'autoradio e un navigatore satellitare, per poi allontanarsi rapidamente.

Notati da un cittadino, che attraverso il 112 ha richiesto la presenza dei carabinieri, i due sono stati individuati e bloccati dopo un breve inseguimento dai militari dell'Arma. I due 38enni sono stati identificati in M. H., nato in Francia, senza fissa dimora, clandestino e attualmente sottoposto all'obbligo di presentazione giornaliera presso la stazione carabinieri di Voltri per il reato di furto aggravato, e in Y. D. marocchino, quest'ultimo inottemperante al decreto di espulsione, gravati da precedenti di polizia e senza fissa dimora.

Perquisiti, sono stati trovati in possesso del navigatore satellitare e di un cacciavite. Poco distante è stata recuperata l'autoradio e una borsa contenente un machete e numerosi attrezzi atti allo scasso, poi sequestrati. I due sono stati arrestati per concorso in furto aggravato, porto abusivo di armi e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

In mattinata sono stati processati con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

Torna su
GenovaToday è in caricamento