Boato nella notte, paura a Campomorone

Ad allarmare i residenti una forte esplosione proveniente da via De Gasperi. Vigili del fuoco e carabinieri sul posto, si è trattato di un petardo tirato da una finestra

Un botto fortissimo risuonato in tutta la vallata, che ha spinto decine di persone ad affacciarsi alle finestre per cercare di capire cosa stesse succedendo: serata movimentata per gli abitanti di Campomorone, disturbati e spaventati dall’esplosione di un petardo nella centrale via De Gasperi. 

L’allarme intorno alle 22, con diverse segnalazioni ai vigili del fuoco per la presenza di fumo in strada in seguito all’esplosione. I pompieri sono intervenuti sul posto e hanno iniziato a setacciare la zona in cerca di eventuali pericoli. I testimoni presenti in strada hanno riferito di avere visto un flash di luce bianca, seguito dal boato e dal fumo, racconti che hanno spinto i pompieri e i carabinieri - nel frattempo arrivati in via De Gasperi - a cercare il petardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ipotesi può probabile è che sia stato gettato da una finestra. Inizialmente i pensieri sono corsi al cantiere del Terzo Valico, ma gli approfondimenti hanno confermato che si è trattato di un petardo. Nessuno è rimasto fortunatamente ferito e non ci sono stati danni, neppure alle auto parcheggiate. Tra i residenti, però, serpeggia il malumore per episodi che negli ultimi tempi sono cresciuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Torna su
GenovaToday è in caricamento