Coltiva marijuana nel terreno di casa: 20 piante e 1,5 chilogrammi di droga

L'uomo aveva 20 piante nascoste tra altra vegetazione in via Novena a Campomorone

Foto d'archivio

Un uomo di 47 anni residente in via Novena a Campomorone è stato arrestato dai carabinieri perché trovato in possesso di una coltivazione di 20 piante di marijuana. 

Le piante si trovavano in alcuni terreni di proprietà dell'uomo, nascoste in mezzo ad altra vegetazione, ma sono state notate da alcuni militari di pattuglia che, dopo aver effettuato alcuni accertamenti, hanno deciso di perquisire l'abitazione, trovando circa 1,5 chilogrammi di sostanza stupefacente, ma anche materiale utile per coltivazione, lavorazione e confezionamento, il tutto sequestrato.

Il 47enne, con precedenti di polizia, è stato arrestato ed è stato processato per direttissima nella mattinata di venerdì 5 ottobre 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento