Aggredisce la convivente al termine di una lite, denunciato

Un 45enne genovese gravato di pregiudizi di polizia è stato denunciato dai carabinieri di Campomorone dopo aver provocato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni alla sua convivente

Dopo un litigio per futili motivi con la propria convivente, sua coetanea, l'ha aggredita, procurandole lesioni giudicate guaribili in 15 giorni dai sanitari dell'ospedale Villa Scassi. Il tutto è avvenuto all'interno del loro appartamento.

Dopo gli accertamenti effettuati dai carabinieri di Campomorone, l'uomo, un 45enne genovese gravato di pregiudizi di polizia, è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento