Si spara per sbaglio con un fucile, pensionato ricoverato

Un 66enne di Campo Ligure è finito all'ospedale Villa Scassi con una ferita da arma da fuoco a un polpaccio. I carabinieri hanno scoperto che il fucile era detenuto illegalmente

Immagine di repertorio

Nella mattinata di giovedì 13 settembre 2018 a Campo Ligure i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per detenzione abusiva di armi un pensionato 66enne genovese del posto.

La notte prima all'interno della sua abitazione, l'uomo è rimasto ferito a un polpaccio da un colpo d'arma da fuoco esploso a causa dell'incauto maneggio di un fucile da caccia tenuto illegalmente.

Il pensionato è stato trasportato dal personale del 118 presso l'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, dove non versa in pericolo di vita. L'arma è stata sottoposta a sequestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Meteo, in arrivo vento di burrasca e calo delle temperature

  • Cronaca

    Acqua: riparazione tubazione corso Europa, possibili disagi da Sturla a Sori

  • Economia

    Il Comune assume: oltre 700 nuovi posti entro il 2021

  • Cronaca

    Circo alla Foce, primo weekend di presidio per gli animalisti

I più letti della settimana

  • Mortale in via Bobbio, un video incastra l'automobilista che ammette: «Sono passato col rosso»

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

  • Travolge una moto durante un sorpasso, caccia allo scooterista pirata

Torna su
GenovaToday è in caricamento