Si spara per sbaglio con un fucile, pensionato ricoverato

Un 66enne di Campo Ligure è finito all'ospedale Villa Scassi con una ferita da arma da fuoco a un polpaccio. I carabinieri hanno scoperto che il fucile era detenuto illegalmente

Immagine di repertorio

Nella mattinata di giovedì 13 settembre 2018 a Campo Ligure i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per detenzione abusiva di armi un pensionato 66enne genovese del posto.

La notte prima all'interno della sua abitazione, l'uomo è rimasto ferito a un polpaccio da un colpo d'arma da fuoco esploso a causa dell'incauto maneggio di un fucile da caccia tenuto illegalmente.

Il pensionato è stato trasportato dal personale del 118 presso l'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, dove non versa in pericolo di vita. L'arma è stata sottoposta a sequestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morandi, prove di demolizione con esplosivo nella cava di Camaldoli

  • Cronaca

    Centri storico, maxi blitz dei carabinieri contro lo spaccio: 6 arresti

  • Cronaca

    "Basta fumi dalle navi in porto", la protesta in Darsena

  • Cronaca

    Spaccio in centro storico: dopo l'esposto dei residenti arriva Brumotti

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

Torna su
GenovaToday è in caricamento