Si spara per sbaglio con un fucile, pensionato ricoverato

Un 66enne di Campo Ligure è finito all'ospedale Villa Scassi con una ferita da arma da fuoco a un polpaccio. I carabinieri hanno scoperto che il fucile era detenuto illegalmente

Immagine di repertorio

Nella mattinata di giovedì 13 settembre 2018 a Campo Ligure i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per detenzione abusiva di armi un pensionato 66enne genovese del posto.

La notte prima all'interno della sua abitazione, l'uomo è rimasto ferito a un polpaccio da un colpo d'arma da fuoco esploso a causa dell'incauto maneggio di un fucile da caccia tenuto illegalmente.

Il pensionato è stato trasportato dal personale del 118 presso l'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, dove non versa in pericolo di vita. L'arma è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento