Si spara per sbaglio con un fucile, pensionato ricoverato

Un 66enne di Campo Ligure è finito all'ospedale Villa Scassi con una ferita da arma da fuoco a un polpaccio. I carabinieri hanno scoperto che il fucile era detenuto illegalmente

Immagine di repertorio

Nella mattinata di giovedì 13 settembre 2018 a Campo Ligure i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per detenzione abusiva di armi un pensionato 66enne genovese del posto.

La notte prima all'interno della sua abitazione, l'uomo è rimasto ferito a un polpaccio da un colpo d'arma da fuoco esploso a causa dell'incauto maneggio di un fucile da caccia tenuto illegalmente.

Il pensionato è stato trasportato dal personale del 118 presso l'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, dove non versa in pericolo di vita. L'arma è stata sottoposta a sequestro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Siffredi chiude nel weekend: le modifiche alla viabilità

  • Cronaca

    Trovato morto il fungaiolo disperso a Serra Riccò

  • Cronaca

    Cocaina tra caffè e zucchero, il laboratorio era in cucina

  • Cronaca

    Greenpeace, la protesta nei supermercati contro l'olio di palma

I più letti della settimana

  • Cadavere decapitato, trovato a Begato

  • La leggenda della Bella di Torriglia: chi era in realtà?

  • Ciclista travolto da scooter, è grave

  • Elenco regionale operatori socio sanitari, confronto sulla proposta di legge

  • Tragedia di Begato, la procura apre un'inchiesta per omicidio: «Atto tecnico»

  • Scomparso nei boschi di Bosio, l'appello della famiglia: «Continuate a cercare Saverio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento