Campasso, Amiu al lavoro per rimuovere i detriti abbandonati in strada

A tre settimane dal sopralluogo del sindaco Marco Bucci, intervento della partecipata del Comune per liberare via del Campasso dai cumuli di rifiuti e materiale edile

Dopo mesi di richieste e segnalazioni da parte di residenti e consiglieri municipali, e un sopralluogo da parte del sindaco Marco Bucci, mercoledì mattina sono stati rimossi i detriti abbandonati in strada al Campasso.

Gli uomini di Amiu sono intervenuti in via del Campasso con pale, cassonetti e furgoncini per raccogliere i detriti e liberare la strada: un’operazione molto attesa, che ha spinto numerosi residenti a chiedere l’installazione di telecamere in zona per assicurarsi che la zona non diventi ancora una volta un discarica a cielo aperto.

Come detto, il sindaco Bucci (che in mattinata ha diffuso la notizia dell’intervento) aveva partecipato a un sopralluogo al Campasso lo scorso 18 febbraio, incontrando cittadini e rappresentanti di comitati e Municipio e promettendo interventi non solo per lo smarino proveniente dal cantiere del nodo ferroviario, ma anche per il mercato ovoavicolo di via Pellegrini e per nuovi parcheggi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni europee e amministrative, si vota fino alle 23

  • Cronaca

    Scontri in piazza Corvetto, dimesso dall’ospedale il giornalista ferito

  • Cronaca

    Malore durante l'immersione sulla Haven, sub in ospedale

  • Cronaca

    La cena non gli piace: aggredisce la madre disabile e minaccia di ustionarla

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Auto travolge scooter fermo, quattro feriti

  • Ritrovata la ragazzina scomparsa giovedì a Pra'

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento