Camogli, professore costretto a fare il saluto romano dagli studenti

L'episodio si è verificato in una classe dell'istituto aeronautico Cristoforo Colombo e ripreso in un filmato postato su un sito di condivisione video

Spinto a fare il saluto romano in classe, mentre gli studenti lo incitano e ridono di lui: è successo a un professore in supplenza all’istituto Nautico Cristoforo Colombo di Camogli, un episodio filmato per intero da alcuni ragazzi in classe e poi postato su un sito con la colonna sonora di “Faccetta Nera” e diffuso online.

Nel video si vede il professore, supplente nelle classi terza e quarta, in piedi vicino alla cattedra affiancato da due studenti che lo incitano ad alzare il braccio nel saluto fascista, mentre dai banchi si alzano urla e risate. L’uomo, palesemente in difficoltà, subisce per qualche secondo ripetendo il gesto mentre le risate e le incitazioni aumentano, sino a quando, esasperato, scrolla uno dei ragazzi che li incalzano al suo fianco ed esce dall’aula.

L’episodio ha prevedibilmente suscitato una bufera di polemiche, con la preside dell’istituto che ha condannato il gesto promettendo di fare chiarezza e la dirigenza scolastica provinciale che ha a sua volta annunciato l’intenzione di approfondire e prendere gli eventuali provvedimenti nei confronti degli studenti coinvolti in quanto accaduto.

insegnante saluto fascista camogli

La famiglia del professione, che ha in passato già svolto supplenze e che ha già sperimentato qualche difficoltà nel contenere i comportamenti più “turbolenti” degli studenti, ha intanto annunciato l’intenzione di rivolgersi a un avvocato. Il video, nel frattempo, è stato rimosso dal Web e non è più disponibile: corredato dalla didascalia in inglese "Professore italiano aggredisce studente mentre fa il saluto fascista", con riferimento al momento in cui l'uomo reagisce, aveva già superato le 3.900 visite. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Qui il problema non è il saluto fascista, ma il fatto che un professore di 50anni si faccia sottomettere da dei ragazzini, e arrivi poi ad aggredirne uno. Parassita e lavativo, che si cerchi un altro lavoro.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Morandi, nominato nuovo traduttore per la "super perizia" svizzera

  • Cronaca

    Aggressione al banchetto della Lega a Molassana, quattro denunciati

  • Attualità

    Nuovo distaccamento dei Vigili del fuoco nel levante genovese

  • Cronaca

    Minacciano pizzaiolo per un debito di droga non saldato, tre spacciatori in manette

I più letti della settimana

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Multe sotto casa, scende Bucci e i vigili vanno via

  • Operazione 'Bocca di Rosa', quattro arresti per sfruttamento della prostituzione

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Sturla: auto blocca bus, morsi e spintoni ai due vigili che chiedono la rimozione

Torna su
GenovaToday è in caricamento