Uccide la moglie e poi si spara

Tragedia in un appartamento di via Rosselli a Camogli. Le vittime sono Stefano Martini e la moglie Maria Schiaffino

Dolore e sconcerto a Camogli dove questa mattina sono morte due persone. Si tratta di Stefano Martini e della moglie Maria Schiaffino. La tragedia è avvenuta in via Rosselli. Martini avrebbe ucciso la moglie per poi togliersi la vita. Sul posto è accorso il figlio di Martini, Roberto, allertato dal padre, che gli ha svelato l'uccisione della madre e la volontà di farla finita.

Martini, 77 anni, ex assessore comunale e notissimo commerciante nel settore ittico, era molto conosciuto a Camogli, dove, insieme alla moglie di 70 anni, conduceva una vita apparentemente senza ombre. Negli ultimi giorni è stato visto sovente in giro per la cittadina e in spiaggia, insieme alla sua compagna. Nulla avrebbe lasciato presagire quanto è accaduto questa mattina intorno alle 9.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno dopo la segnalazione del figlio di Martini. Purtroppo vana la presenza della Croce Verde, all'arrivo dei soccorsi Martini respirava ancora, ma è spirato poco dopo. L'arma del delitto era regolarmente detenuta dal 77enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Evaso da Marassi, pericoloso latitante 'stanato' a Begato

  • Malore in strada, muore 70enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento