Caldo, bollino giallo a Genova. Scatta il piano d'emergenza

Martedì e mercoledì giornate all'insegna dell'afa: nel capoluogo ligure allertati i medici e predisposti i servizi di controllo e assistenza

Arriva il primo vero, grande caldo estivo in Italia, e anche in Liguria si alza la soglia dell’attenzione: sulla base del bollettino diffuso dal Ministero della salute, che martedì 1 e mercoledì 2 agosto prevede un bollino giallo per caldo (pre-allerta), la Regione si è attivata con una serie di procedure finalizzare a fronteggiare l’afa e a tutelare in particolare le fasce più deboli della popolazione. 

Genova, rispetto al resto d’Italia, sembra essere stata in parte risparmiata dall’anticiclone che sta investendo la Penisola - il bollino resta giallo, mentre in gran parte delle altre città è rosso - ma la temperatura percepita arriverà comunque a toccare i 34 gradi, cui si aggiunge un tasso di umidità molto alto che contribuisce ad aumentare l’afa. Anche nel capoluogo ligure, dunque, come nel resto della regione, scatta il cosiddetto “piano caldo”.

I provvedimenti 

In particolare, la Regione ha fornito ai medici di medicina generale e ai Servizi Sociali della città l’elenco dei pazienti più a rischio in caso di emergenze legate al caldo, circa 750 persone tra cui soprattutto persone anziane e affette da patologie. Pre allertata inoltre la task force creata da Alisa, formata da Regione, Comune di Genova, Asl 3 e Medici di medicina generale del capoluogo: i cosiddetti “custodi sociali”, operativi da inizio luglio, verranno implementati in caso di allerta arancione o rossa, ed è attivo il numero verde 800 995988 gestito da Auser per l’assistenza agli anziani. 

La guardia media geriatrica, servizio partito lo scorso 4 luglio, resta attiva allo stesso numero della guardia medica “tradizionale” nel fine settimana: poche le chiamate sino a oggi, e nessuna criticità registrata.

In piazza De Ferrari è inoltre presente l’ambulatorio mobile di Asl 3 (dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18) per informazioni e accoglienza nell'ambito della campagna "Estate sicura 2017": gli operatori forniscono a cittadini e turisti consigli utili per affrontare il caldo offrendo la possibilità di misurare la pressione, oltre alla distribuzione di acqua e materiale divulgativo sul caldo anche in inglese, francese e spagnolo.

Le previsioni

Martedì 1 lagosto - Temperature: minime 25, massime 33 gradi

Previsione: Ancora condizioni prettamente estive sulla Liguria con cieli sereni, al più disturbati da qualche velatura in transito. Dal pomeriggio formazione di qualche cumulo nelle zone interne con possibili locali addensamenti più probabili sui rilievi dell'estremo Ponente

Venti: fino a moderati dai quadranti settentrionali sul Ponente al mattino, deboli variabili o a regime di brezza dal pomeriggio

Mare: mosso a Ponente, poco mosso altrove

Mercoledì 2 agosto - Temperature: minime 25, massime 33 gradi

Previsione: Persistono condizioni di bel tempo con cieli sereni. Da segnalare il passaggio di qualche velatura e la formazione di qualche cumulo innocuo nelle zone interne della regione

Venti: deboli a prevalente regime di brezza sulla costa, deboli da Sud Est nelle zone interne dal pomeriggio

Mare: mosso a Ponente in rapido calo, poco mosso altrove

Umiditàsu valori medio-bassi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olga, dall'Uzbekistan a Genova per aprire la prima "sfuseria" dei vicoli

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Nuovo ponte: ecco come verrà sollevata la maxi campata

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

Torna su
GenovaToday è in caricamento