Calderina difettosa, i vigili del fuoco salvano marito e moglie

Tragedia sfiorata in vi Giaffa, traversa di via Bobbio. I pompieri sono intervenuti per una perdita d'acqua e hanno subito notato qualcosa di sospetto

Marito e moglie residenti in una appartamento di via Giaffa, piccola traversa di via Bobbio, sono stati salvati venerdì mattina dai vigili del fuoco dopo avere accidentalmente inalato metano fuoriuscito da una calderina difettosa.

Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati proprio i vigili del fuoco, intervenuti nel palazzo per una perdita d’acqua. Una volta dentro hanno deciso di misurare i valori dell’aria, rendendosi subito conto della perdita di metano.

I coniugi, entrambi sulla cinquantina, sono stati entrambi fatti uscire e controllati: per il marito, 53 anni, è risultata una lieve intossicazione ed è quindi scattato il ricovero all’ospedale San Martino. La moglie non ha invece riportato danni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuovo ponte Morandi: niente 43 lampioni in memoria delle vittime

  • Cronaca

    Cep, maxi controlli dei carabinieri: 3 arresti e 13 denunce

  • Incidenti stradali

    Incidenti e traffico da rientro: code sulle autostrade genovesi

  • Cronaca

    Tragedia in montagna, morto Matteo Scaramaglia, alpinista genovese

I più letti della settimana

  • Segregata e violentata in casa, quattro arresti

  • Investita in via Cantore, è grave; si cercano testimoni

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

  • Processionarie avvistate in città, attenzione a cani e bambini

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Gli sequestrano il furgone, minaccia di gettarsi dal Ponte Monumentale. Interviene il sindaco Bucci

Torna su
GenovaToday è in caricamento