Otto giovani si perdono sui sentieri per San Fruttuoso di Camogli

Dopo quattro ore di ricerche la comitiva è stata individuata nei pressi di cala dell'Oro. Per metterli in salvo sono dovute intervenire anche alcune motovedette via mare

Otto ragazzi spagnoli sono stati salvati sul monte di Portofino intorno alle 4 di questa mattina. Le ricerche erano scattate alle 22 di ieri sera quando il gruppo ha telefonato al numero unico di emergenza 112 per chiedere aiuto.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e gli specialisti del Soccorso alpino, che, dopo quattro ore di ricerche, sono riusciti a individuare gli otto spagnoli in una zona impervia poco distante da cala dell'Oro. La comitiva, arrivata alla stazione di Camogli, si era poi avventurata lungo i sentieri del parco con l'internzione di raggiungere San Fruttuoso di Camogli.

Ma il percorso si è rivelato più impegnativo di quanto gli otto ragazzi pensassero e così sono stati sorpresi dal calare del buio. Una volta individuati, i soccorritori hanno preferito mettere in salvo il gruppo via mare. I ragazzi sono quindi stati imbragati e calati con delle corde a bordo di alcune motovedette della Capitaneria di porto.

L'arrivo al porto di Santa Margherita ha rappresentato per loro la fine di una brutta avventura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento