Lumarzo: cacciatore abbatte sparviere, denunciato

Le guardie venatorie volontarie del Wwf hanno denunciato un cacciatore genovese di 59 anni, colto in flagrante dopo che aveva appena abbattuto un esemplare maschio di sparviere nei pressi di Lumarzo

Genova - Le guardie venatorie volontarie del Wwf hanno colto in flagrante un cacciatore genovese di 59 anni, che aveva appena abbattuto un esemplare maschio di sparviere nei pressi di Lumarzo. L'animale appartiene a una specie protetta, motivo per cui chi ha sparato è stato denunciato per il reato di abbattimento di specie particolarmente protetta.

Il cacciatore è stato trovato in possesso anche di un richiamo proibito. Quando si è accorto di essere stato scoperto, il cinquantanovenne ha cercato di liberarsi dell'oggetto gettandolo fra i rovi. Ma le guardie se ne sono accorte e così le denunce sono diventate due.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento