Senza patente e assicurazione, fermato alla guida ubriaco

Un 48enne è stato denunciato dai carabinieri a Busalla. L'auto è stata sequestrata

A Busalla, la pattuglia della locale stazione, durante un posto di controllo alla circolazione stradale in piazza Borzino, ha fermato alla guida della propria autovettura un 48enne, gravato di pregiudizi di polizia. L'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza poiché risultato con un tasso alcolemico pari a 1,41 grammi/litro, perché senza patente in quanto revocata e circolazione con veicolo privo di copertura assicurativa.

La passeggera, una genovese di 45 anni, è stata segnalata alla prefettura quale assuntrice, poiché trovata in possesso di sei compresse di metadone senza la prescrizione medica. Auto sequestrata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Massimo Sconforto
    Massimo Sconforto

    Per fortuna sti due scarti umani sono stati fermati prima che facessero male a qualcuno,magari un ragazzino in motorino...ma tanto dopodomani torneranno serenamente a fare quello che hanno fatto fino ad oggi...in inghilterra sarebbero in galera...facciamoci due domande. Saluti,Massimo.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Comizio di CasaPound e presidio antifascista: scontri con la polizia e feriti

  • Cronaca

    Incendio nell'appartamento di uno sfollato, quasi certa l'origine dolosa

  • Cronaca

    Sacco sospetto in via Assarotti, scatta l'allarme

  • Cronaca

    Marciapiedi più ampi, pista ciclabile e nuove aree verdi: via Cornigliano si rifà il look

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

Torna su
GenovaToday è in caricamento