Ubriaco in pieno giorno, picchia una ragazza e aggredisce la polizia

Intorno alle 13, intervento degli agenti davanti alla stazione, dove un 41enne visibilmente alterato ha preso a calci e pugni una giovane; portato in questura, è stato arrestato

Attimi di paura ieri pomeriggio nei dintorni della stazione di Brignole, dove un uomo completamente ubriaco si è accanito contro una ragazza scaraventandola a terra e prendendola a calci per poi scagliarsi contro i poliziotti intervenuti per bloccarlo.

Tutto è successo poco dopo le 13: l’uomo, un 35enne di origini bulgare, ha prima infastidito i clienti di un ristorante cinese di via De Amicis, da cui è stato allontanato, e si è quindi diretto verso la stazione urlando e prendendosela con i passanti, sino a quando non ha incrociato una giovane su cui ha sfogato tutta la sua furia: la ragazza è stata colpita prima al viso e poi una volta a terra con un calcio prima che l’aggressore venisse bloccato, ed è stata accompagnata al pronto soccorso, da dove è stata poi dimessa con una prognosi di 10 giorni.

Nel frattempo l’uomo è stato portato in questura dagli agenti, che sono riusciti non senza difficoltà ad ammanettarlo, rimediando anche qualche pugno e calcio: una volta in via Diaz, il 41enne è stato chiuso in una cella di sicurezza da dove si è messo a fare i propri bisogni contro le pareti e in giro per la stanza e scagliandosi contro chiunque gli si avvicinasse, costringendo gli agenti a chiamare la guardia medica per sedarlo.

Il bilancio finale è di una ragazza e alcuni agenti feriti, mentre l’uomo è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per lesioni personali gravi, atti osceni, atti vandalici e persino per ricettazione, perché in una delle sue tasche è stata ritrovata una carta di credito intestata a una donna di cui non ha saputo spiegare la provenienza. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento