Trafficante internazionale di stupefacenti, rintracciato dalla polizia

Dopo un lungo appostamento, personale della sezione antidroga della Squadra Mobile è riuscito a rintracciare il ricercato in un appartamento nel quartiere di Borgoratti

La polizia ha arrestato un trentanovenne albanese, destinatario di mandato d'arresto europeo per associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

Il cittadino albanese, particolarmente violento e pericoloso, era stato fermato a Katerini in Grecia e trovato in possesso di un quantitativo totale di eroina di oltre quattro chilogrammi, trasportati precedentemente da altri coimputati tra Atene e Salonicco.

L'uomo, regolare sul territorio nazionale e incensurato per la legge italiana, deve scontare una pena di 30 anni per i reati commessi in Grecia. Dopo un lungo appostamento, personale della sezione antidroga della Squadra Mobile è riuscito a rintracciarlo in un appartamento nel quartiere di Borgoratti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine degli atti di rito il trafficante è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento