Ladri immortalati dalle telecamere e denunciati dalla polizia

Due giovani sono stati identificati quali presunti autori di altrettanti colpi, avvenuti in un negozio di via Donghi e in un panificio di Borgo Incrociati

Negli ultimi giorni le volanti del commissariato San Fruttuoso hanno rintracciato e denunciato due persone, ritenute colpevoli di altrettanti furti commessi nei mesi passati ai danni di altrettanti esercizi commerciali.

Il primo, un ecuadoriano di 28 anni, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato rintracciato in piazzale Parenzo e denunciato per un tentato furto commesso nello scorso dicembre all'interno di un negozio di prodotti per la casa in via Donghi.

Il secondo, un tunisino di 30 anni, nella nottata del 31 gennaio scorso, approfittando di una distrazione del personale, era entrato all'interno di un panificio in zona Borgo Incrociati e si era impossessato del fondo cassa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In entrambi i casi le gesta dei due malviventi sono state riprese dalle telecamere di video sorveglianza, particolare che ha permesso ai poliziotti di rintracciarli e denunciarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento