Bomba carta contro sede della pubblica assistenza, caccia a “un’auto scura"

Il boato martedì poco prima di mezzanotte in via Cavalli. Testimoni riferiscono che il petardo è stato lanciato da una vettura in corsa

Una bomba carta lanciata in corsa da un’auto che i testimoni hanno visto per pochi istanti, diretta verso la sede della Croce Verde di Sestri Ponente, in via Cavalli.

È successo martedì poco prima della mezzanotte, e lo scoppio si è udito chiaramente in gran parte del quartiere spaventando i residenti, che hanno subito chiamato le forze dell’ordine per segnalare quanto accaduto.

Sul posto sono intervenute le volanti della questura, che hanno ascoltato le testimonianze dei presenti è verificato il punto in cui il petardo, esplodendo, ha lasciato un foro sull’asfalto. Chi ha assistito al fatto ha riferito agli investigatori della Digos, intervenuti con la Scientifica, che la bomba carta è stata lanciata da un’auto in corsa di colore scuro.

L’esplosione non ha fortunatamente provocato danno alla sede della publica assistenza né feriti, ma le indagini sono già partite per accertare cosa sia esattamente accaduto e individuare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento