Sorpreso a bruciare rifiuti speciali, falegname nei guai

I Carabinieri Forestali hanno sorpreso l'uomo a Bogliasco mentre stava bruciando alcuni scarti da lavorazione del legno

Martedì 16 ottobre 2018 i Carabinieri Forestali di Rapallo durante alcuni controlli del territorio hanno denunciato a Bogliasco il titolare di una falegnameria per il reato di combustione illecita di rifiuti.

I militari hanno sorpreso il falegname, nei pressi del centro abitato, mentre stava bruciando alcuni rifiuti speciali da lavorazione del legno, pratica vietata dalla normativa ambientale vigente. Gli scarti legnosi, infatti, contengono sostanze sintetiche come colle e vernici, che attraverso la combustione emettono nell’ambiente sostanze tossiche per la salute umana. Per lo smaltimento è necessario rivolgersi agli impianti autorizzati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cadavere murato in una villa nel milanese, potrebbe essere scomparso da Genova

  • Cronaca

    De Ferrari vietata ai clochard, sfrattati i senza tetto

  • Cronaca

    Spray urticante per bloccare spacciatore violento

  • Cronaca

    Sestri Ponente, in stazione arriva l'assistenza ai viaggiatori con disabilità

I più letti della settimana

  • Escort, Genova nella top ten delle province

  • Tragico malore in via Puccini, muore un 55enne

  • Auto ribaltata in autostrada, traffico bloccato

  • Ritorna l'incubo delle cimici (anche in inverno): ecco perché, e come allontanarle

  • Cadavere murato in una villa nel milanese, potrebbe essere scomparso da Genova

  • Autotrasporto, dopo due giorni di blocco i tir riprendono la marcia

Torna su
GenovaToday è in caricamento