Sorpreso a bruciare rifiuti speciali, falegname nei guai

I Carabinieri Forestali hanno sorpreso l'uomo a Bogliasco mentre stava bruciando alcuni scarti da lavorazione del legno

Martedì 16 ottobre 2018 i Carabinieri Forestali di Rapallo durante alcuni controlli del territorio hanno denunciato a Bogliasco il titolare di una falegnameria per il reato di combustione illecita di rifiuti.

I militari hanno sorpreso il falegname, nei pressi del centro abitato, mentre stava bruciando alcuni rifiuti speciali da lavorazione del legno, pratica vietata dalla normativa ambientale vigente. Gli scarti legnosi, infatti, contengono sostanze sintetiche come colle e vernici, che attraverso la combustione emettono nell’ambiente sostanze tossiche per la salute umana. Per lo smaltimento è necessario rivolgersi agli impianti autorizzati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morandi e amianto, M5s protesta in consiglio con mascherine. Bucci rassicura sui tempi

  • Cronaca

    Rampa di Cornigliano aperta nella notte tra il 25 e il 26 marzo: «Boccata d'ossigeno per il traffico»

  • Cronaca

    Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Cronaca

    Metropolitana, Balleari: «Al via i cantieri per il prolungamento a fine 2019»

I più letti della settimana

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Vanno al ristorante e minacciano il cameriere con una pistola

  • Ruba, scappa e torna indietro per farsi ridare il cellulare: arrestata

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Incidente a Struppa, grave pedone

  • Rapina in un negozio di via Sestri, arrestati due giovani

Torna su
GenovaToday è in caricamento