Blu Area: Comune annuncia ricorso contro decisione Tar

Il tribunale amministrativo ha ritenuto illegittimi i parcheggi a pagamento a San Fruttuoso perché mancano sufficienti parcheggi bianchi. Ma l'assessore Farello precisa: l'art. 7 del Codice della Strada afferma che spetta ai Comuni decidere in merito

Il Tar (Tribunale amministrativo regionale) ha accolto il ricorso contro la Blu Area di San Fruttuoso. In base al verdetto, il Comune sarebbe costretto a ridipingere di bianco buona parte dei parcheggi.

Ieri mattina, la giunta comunale ha affrontato l'argomento e deciso infine di ricorrere in appello, ovvero al Consiglio di Stato. Nel frattempo cosa succede? A spiegarlo ci ha pensato l’assessore al Traffico, Simone Farello in un'intervista a Michele Luna: «Il primo punto da chiarire è che la sentenza conferma la legittimità del sistema Blu area e di conseguenza la sosta a pagamento presente oggi a Genova rimane in vigore e nessuno la sospende».

L'assessore difende la scelta del Comune: «In qualche modo - prosegue Farello - questa sentenza penalizza i residenti. Con la realizzazione degli stalli liberi, il sistema della sosta romperebbe il suo equilibrio, ed infatti i sentimenti degli abitanti non sono unanimi. C’è naturalmente chi è soddisfatto e chi è preoccupato perché, soprattutto a San Fruttuoso, l’applicazione dell’Area blu aveva raggiunto i risultati sperati: maggiore disponibilità di posteggi e traffico più fluido».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento