Corso Sardegna: "Niente parcheggi interrati nell'area ex mercato"

Dopo i tragici eventi dell'alluvione del 4 novembre, il progetto che prevedeva la costruzione di parcheggi interrati in corso Sardegna viene bloccato dalla Regione

Brusca frenata per quanto riguarda il tanto discusso progetto di riqualificazione dell'area dell'ex mercato ortofrutticolo di corso Sardegna. I disastrosi eventi dell'alluvione del 4 novembre hanno spaventato anche costruttori e mandatari: stop alla costruzione di parcheggi interrati.

I due piani sotterranei con 550 posti auto a Marassi vengono quindi accantonati, la Regione sta ultimando in questi giorni la redazione della variante di salvaguardia che impone una moratoria di tutti gli interventi edilizi nelle zone alluvionate. Il piano interrato potrebbe creare pericolo in caso di esondazione del Bisagno.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

Torna su
GenovaToday è in caricamento