Bar della Berio, per il Consiglio di Stato deve tornare il vecchio gestore

La sentenza segue il rinvio a giudizio di tutti i membri della Commissione esaminatrice delle offerte di gara, dal 13 gennaio disposto il rientro di Paolo Vanni, storico gestore del locale dal 2005 al 2017

Nuovo colpo di scena nella vicenda legata alla gestione del bar della biblioteca Berio, al centro di una querelle giudiziaria che era sfociata anche in un procedimento penale 

Il Consiglio di Stato, infatti, con la sentenza numero 7057 del 2018, ha rigettato l'appello proposto da parte di Ristobest srl  per l'impugnazione della sentenza del Tar della Liguria numero 466/2018, confermando di conseguenza la sentenza dello stesso Tar.

Il Consiglio di Stato ha quindi accolto la domanda di subentro nel servizio di bar e ristorazione del complesso Biblioteca Berio da parte di Berio Ristorazione srl-BerioCafè (la vecchia gestione guidata da Paolo Vanni) e ha dichiarato l'inefficacia del contratto di concessione stipulato tra Comune di Genova e Ristobest srl (la nuova gestione subentrata nel settembre 2017) con decorrenza dal 13 gennaio 2019. Data dalla quale il Comune di Genova dovrà disporre il subentro di Berio  Ristorazione nel servizio, previa stipula del contratto e messa a disposizione dei locali.

La sentenza del Consiglio di Stato segue il rinvio a giudizio per falso ideologico  di tutti i membri della Commissione esaminatrice delle offerte di gara,commissione presieduta dal dottor Guido Gandino ex direttore della Direzione Cultura del Comune di Genova con un processo penale che inizierà il 9 gennaio 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo storico gestore del BerioCafè, Paolo Vanni, ha espresso la sua soddisfazione sugli esiti derivanti dall'esposto alla Procura della Repubblica e al Tribunale Amministrativo della Liguria e attende ora che il Comune di Genova comunichi le modalità di applicazione della sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento