Follia in strada a Cornigliano, prende a pugni un portone e danneggia moto

Serata movimentata fra via Bellini e via Capodistria a causa di un uomo, che, dopo una lite domestica, è sceso in strada a sfogare la sua ira

Quattro pattuglie dei carabinieri sono intervenute nella serata di lunedì 30 luglio a Cornigliano nella zona fra via Bellini e via Capodistria dove era stato segnalato un soggetto, intento a danneggiare un portone e alcune moto parcheggiate.

Secondo quanto riferiscono dal comando provinciale pare che l'uomo, al culmine di una lite domestica, sia uscito di casa, sfogando la sua ira su quello che gli capitava a portata di mano. Ad alimentare la furia hanno contribuito gli sguardi e le parole di alcuni condomini, che hanno chiesto all'uomo, noto per aver già creato problemi al vicinato, di smetterla di fare danni.

Nel tirare pugni contro il portone, il soggetto si è ferito alle mani ed è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. La mattina dopo i proprietari dei beni danneggiati hanno presentato querela e così l'autore del gesto dovrebbe essere denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento