Tragedia sul Monte Beigua, 34enne trovato impiccato

La notizia della scomparsa era arrivata a mezzanotte e mezza, alle 7.45 è stato ritrovato il corpo senza vita

Tragedia nella notte sul Monte Beigua. Un uomo di 34 anni è stato ritrovato stamattina intorno alle 7.45 senza vita, dopo essere stato cercato da squadre dei vigili del fuoco, del soccorso alpino e dalla guardia forestale nel corso della notte. L'uomo è stato ritrovato impiccato e sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sassello che stanno già indagando.

La segnalazione della scomparsa è arrivata poco dopo mezzanotte e mezza da parte della moglie, che si trovava a Varazze, ed sono subito state avviate le ricerche, che si sono concentrate proprio sul Monte Beigua perché in quella zona sono state individuati gli ultimi segnali del telefonino dell'uomo.

Sono in corso le indagini del caso e al momento sono ignote le cause del tragico gesto. C. M., operaio edile, socio di una ditta con sede a Casatenovo in provincia di Lecco, non ha lasciato alcun biglietto per spiegare le ragioni del suo gesto. Come ricordano i carabinieri di Cairo Montenotte, in questi casi i motivi sono solitamente o sentimentali o problemi di lavoro. In questo caso pare trattarsi della seconda ipotesi.

Oltre alla moglie, il 34enne lascia una figlia, motivo per cui preferiamo non divulgare la sua identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

Torna su
GenovaToday è in caricamento