Densa nube di fumo nero sopra il Celesia, paura a Begato

Timori tra i residenti delle alture di Rivarolo per una densa colonna di fumo che si è innalzata poco prima delle 21: a prendere fuoco una baracca

Attimi di paura nella serata di mercoledì a Begato, sulle alture di Rivarolo, per una densa colonna di fumo nero che si è sollevata nei cieli poco prima delle 21 facendo temere per un grosso incendio nella zona dell'ospedale Celesia.

Fortunatamente, a prendere fuoco è stata soltanto una baracca in disuso in via Pierino Negrotto Cambiaso: l'incendio ha causato, come detto, una densa nube visibile da diversi punti della zona e un forte odore di bruciato che ha allarmato i residenti, ma i vigili del fuoco intervenuti sul posto sono riusciti a domare l'incendio e circoscrivere le fiamme in poco tempo, mettendo in sicurezza la zona.

Nessuno è rimasto ferito né intossicato, e poco prima delle 22 la situazione era tornata sotto controllo.

Potrebbe interessarti

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Spaccia in centro storico, Cassazione annulla arresto: «Vicoli hanno aiutato la polizia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento