Malore durante la battuta di caccia, muore pensionato

L'uomo, Gaudenzio Moglia, si è sentito male nei boschi di Bavari, sopra il campo sportivo, ed è caduto in un dirupo: a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo

Si è sentito male mentre partecipava a una battuta di caccia nei boschi sopra Bavari, è scivolato lungo una scarpata e non si è più rialzato: è morto così Gaudenzio Moglia, 83 anni, e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori intervenuti.

A dare l’allarme sono stati i compagni di battuta del pensionato, poco dopo le 9: stando a quanto riferito al 112, Moglia ha accusato il malore, è caduto ed è poi precipitato lungo un dirupo. 

Immediata la mobilitazione dei soccorsi, con mezzi e uomini del 118, dei vigili del fuoco e volontari del soccorso alpino che sono arrivati sul posto e hanno avviato le  difficili operazioni per raggiungere l’uomo: al loro arrivo, purtroppo, non c’era ormai più nulla da fare.

Dell’accaduto è stato informato il magistrato di turno, che dovrà decidere se disporre o meno l’autopsia. Dai primi accertamenti è però apparso piuttosto chiaro che si sia trattato di un malore improvviso.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento