Bastonate per un posteggio: due donne ferite e un arresto

Dalle prime ricostruzioni, dopo aver aggredito a bastonate le donne e l'auto su cui viaggiavano, il 63enne sarebbe rientrato nella propria abitazione dove poi è stato rintracciato dagli agenti ed arrestato

Un cittadino italiano di 63 anni residente a Genova, nel quartiere di Prà, è stato arrestato dagli uomini di una volante del Commissariato Cornigliano per rissa aggravata con lesioni e danneggiamento.

L’uomo, domenica 4 marzo verso le sette di sera, ha litigato per motivi di viabilità con tre donne residenti nella stessa via brandendo un bastone causando a due di loro lesioni guaribili rispettivamente in 15 e 20 giorni.

Dalle testimonianze raccolte dai poliziotti l’uomo, dopo aver aggredito a bastonate le donne e l’auto su cui viaggiavano, sarebbe rientrato nella propria abitazione dove poi è stato rintracciato dagli agenti ed arrestato.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento