Denuncia le violenze del compagno e lo manda in carcere

Dopo la denuncia della donna sono scattate le indagini dei carabinieri che hanno dimostrato in poco tempo come l’uomo abbia reiterato una condotta violenta e minacciosa

Un genovese di 37 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Bargagli per le continue minacce e vessazioni nei confronti della propria consorte. L'ordinanza di custodia cautelare era stata emessa dal Gip del Tribunale di Genova giovedì 29 agosto, dopo le indagini svolte dalle forze dell'ordine.

La donna si era rivolta ai carabinieri giovedì 22 agosto denunciando i maltrattamenti del compagno, i militari hanno indagato e sono riusciti a dimostrare in poco tempo come l’uomo abbia reiterato, anche in epoca antecedente alla denuncia, una condotta violenta e minacciosa nei confronti della donna.

Dopo l'arresto il 37enne è stato portato nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento