Denuncia le violenze del compagno e lo manda in carcere

Dopo la denuncia della donna sono scattate le indagini dei carabinieri che hanno dimostrato in poco tempo come l’uomo abbia reiterato una condotta violenta e minacciosa

Un genovese di 37 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Bargagli per le continue minacce e vessazioni nei confronti della propria consorte. L'ordinanza di custodia cautelare era stata emessa dal Gip del Tribunale di Genova giovedì 29 agosto, dopo le indagini svolte dalle forze dell'ordine.

La donna si era rivolta ai carabinieri giovedì 22 agosto denunciando i maltrattamenti del compagno, i militari hanno indagato e sono riusciti a dimostrare in poco tempo come l’uomo abbia reiterato, anche in epoca antecedente alla denuncia, una condotta violenta e minacciosa nei confronti della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'arresto il 37enne è stato portato nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contromano in corso Europa, al volante non c'è nessuno

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • Si tuffa a Punta Chiappa e batte la testa sugli scogli

  • Tragedia sul monte Bianco, morti due alpinisti genovesi

  • Bar in bancarotta: imprenditore si finge dipendente e prende la disoccupazione

  • Ogni mattina fanno colazione insieme, finché un giorno lei lo deruba

Torna su
GenovaToday è in caricamento