Va per funghi con il fratello e si perde

L'uomo, 69 anni, ha trascorso la notte nei boschi fra Barbagelata di Lorsica e il monte Caucaso. Questa mattina finalmente ha risposto al telefono, rassicurando sulle sue condizioni di salute

Intorno alle 20 di lunedì 17 settembre è scattato l'allarme per un fungaiolo di 69 anni della Fontanabuona, disperso nei boschi fra Barbagelata e il monte Caucaso. Le ricerche sono partite dopo la segnalazione del fratello dell'uomo, che non l'ha più visto tornare all'auto.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, 118, soccorso alpino e carabinieri. Dopo ore di silenzio, questa mattina il telefono del 69enne è tornato raggiungibile e questo ha risposto, rassicurando sulle sue condizioni, ma dicendosi provato per il freddo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In poche ore dovrebbe essere localizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Si tuffa a Punta Chiappa e batte la testa sugli scogli

  • Auto contromano in corso Europa, al volante non c'è nessuno

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento