Quindici chilogrammi di droga, era uno della 'banda di Teglia'

La polizia ha sequestrato 1 chilogrammo di cocaina a bordo dell'autovettura e circa 15 chilogrammi di marijuana presso l'abitazione del malvivente

La sezione antidroga della Squadra Mobile di Genova, coordinata dalla Procura del capoluogo, ha arrestato in flagranza di reato un pluripregiudicato italiano, noto alle pagine di cronaca della città di Genova per aver fatto parte tra gli anni '80 e '90, della famosa banda di Teglia, resasi responsabile di numerose rapine a mano armata in città e provincia, ai danni di farmacie, porta valori, banche, uffici postali e caselli autostradali.

La sua carriera nel crimine ha avuto inizio in giovanissima età e lo ha visto legato ad alcuni dei più grossi pregiudicati genovesi. L'uomo, dopo aver scontato parecchi anni di prigione per i più svariati reati, tra i quali associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, è stato riconosciuto e intercettato in strada dagli operatori della Squadra Mobile.

Questi ultimi hanno rinvenuto 1 chilogrammo di cocaina a bordo dell'autovettura del malvivente e circa 15 chilogrammi di marijuana presso la sua abitazione, all'interno del vano cantina. Dopo la redazione degli atti di rito, l'arrestato è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olga, dall'Uzbekistan a Genova per aprire la prima "sfuseria" dei vicoli

  • Nuovo ponte: ecco come verrà sollevata la maxi campata

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Scantinato strapieno di piante di marijuana, la polizia cerca padre e figlio

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

Torna su
GenovaToday è in caricamento