Divieto di dimora a Genova, sorpreso a spacciare cocaina

L'uomo è stato bloccato dalla polizia in piazza Banchi nel centro storico ed è risultato con a carico un divieto di dimora nel Comune di Genova

Nel primo pomeriggio di domenica 14 aprile 2019 una pattuglia dell'Ufficio di Gabinetto, in servizio di controllo del territorio, ha notato un uomo cedere una dose di cocaina, per un peso di circa due grammi, a un cittadino del Gambia in cambio di una banconota da 20 euro, ed è intervenuta. Il pusher, vistosi scoperto, ha cercato di scappare ma è stato prontamente fermato dagli agenti.

Il 30enne di origini nigeriane, senza fissa dimora, pregiudicato e con a carico un divieto di dimora nel Comune di Genova, è stato trovato in possesso di altri sei grammi della medesima sostanza e quindi arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Fissata per questa mattina la direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • con le leggi che ci sono il divieto di dimora vale meno di zero paese senza futuro

  • e dai ..ce ne sarà qualcuno di questi che lavora onestamente ?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Delitto a Chiavari, ex collaboratore di giustizia ucciso in un parcheggio

  • Cronaca

    Travolta dal torrente, trovata morta l'80enne di Santa Margherita

  • Cronaca

    Il M5s contro il presidente del Municipio Levante: «Si indaghi per apologia del fascismo»

  • Economia

    Lavoro, record cassa integrazione: oltre 2,5 milioni di ore nei primi due mesi del 2019

I più letti della settimana

  • Uccide il padre e si getta dalla finestra, tragedia a Molassana

  • Boccadasse, tra i turisti spunta anche... Ligabue

  • Investita all'uscita del ristorante, infermiera 56enne morta in ospedale

  • Tragico incidente sul Fasce, muore ragazzo di 16 anni

  • Muore stroncata da un malore a 25 anni, era in vacanza con il fidanzato

  • Incendio in appartamento, morto un uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento