Si sente male in strada, bimbo di tre anni muore al Gaslini

La tragedia a Sampierdarena. Il piccolo era con la mamma e il fratello più grande

Un bambino di tre anni è morto nel primo pomeriggio di lunedì all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova. 

Stando a quanto raccontato dalla madre, il bimbo si sarebbe sentito male in strada, mentre la donna stava accompagnando a scuola il figlio più grande, a Sampierdarena. Immediata la corsa al Gaslini, ma le condizioni del piccolo sono apparse subito gravissime: i medici non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso, nonostante i disperati tentativi di salvarlo. 

La madre ha riferito che nei giorni scorsi il bambino aveva avuto febbre alta, ma al momento è stata esclusa l’ipotesi che a ucciderlo sia stata una meningite. Il pubblico ministero di turno ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti in modo da poter richiedere tutti gli accertamenti e individuare le cause della morte. Stando a quanto ricostruito, il piccolo era in regola con i vaccini, non è escluso che possa avere avuto malformazioni congenite che hanno aggravato il quadro clinico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento