Messa di Pasqua, Bagnasco: «Il mondo vuole imporre comportamenti uniformi e disumani»

Le parole dell'Arcivescovo di Genova ai catecumeni nella cattedrale di San Lorenzo

«Il mondo dice di rispettare la libertà di ognuno ma giudica chi fa scelte diverse dalle sue e spesso vuole imporre comportamenti uniformi e disumani». A parlare è il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei, durante la messa di Pasqua.

Rivolgendosi direttamente ai fedeli, che hanno ricevuto i sacramenti durante la celebrazione nella cattedrale di San Lorenzo, il cardinale ha affermato: «Vi ringraziamo, cari Amici, e vi diamo con affetto il benvenuto nella famiglia dei figli di Dio; condividete con noi la gioia della fede. Il Battesimo ne è la porta. Coloro che portano il sigillo di Cristo, si chiamano cristiani, e i cristiani sono coloro che hanno scambiato la loro libertà con la sua. Vi offrirete al Signore come un dono gradito, gli offrirete il cuore, ed Egli prenderà dimora in voi, ma vi accorgerete anche che siete voi stessi ad essere ospitati da Lui, e che la sua casa scalda la vita e illumina i vostri passi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il mondo - ha aggiunto - non comprenderà la vostra scelta di diventare cristiani e cattolici: dice di rispettare la libertà di ognuno, ma non è vero! Giudica chi fa scelte diverse dalle sue, deride chi non parla il suo linguaggio, cerca di imporre un modo di pensare non evangelico, spesso vuole imporre comportamenti uniformi e disumani».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Auto contromano in corso Europa, al volante non c'è nessuno

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Si tuffa a Punta Chiappa e batte la testa sugli scogli

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento