Caldo e umidità, avviso Arpal per disagio fisiologico

Il massimo messaggio per questo tipo di fenomeno

Anche oggi il centro meteo Arpal ha emesso l’avviso meteo per disagio fisiologico da caldo – il massimo messaggio per questo tipo di fenomeno – lungo le località costiere, determinato dalle condizioni di umidità e temperatura che continuano a interessare il lato marittimo della nostra regione.

Oggi, sabato 29 giugno 2019, fino al pomeriggio una residua instabilità può favorire lo sviluppo di isolati rovesci o temporali d’intensità anche moderata sui rilievi; non si escludono locali sconfinamenti verso la costa. Temperature ancora elevate associate a valori di umidità medi o medio-alti determinano la permanenza di diffuse condizioni di disagio fisiologico per caldo, da moderato sui versanti padani fino a elevato nei centri urbani e nelle vallate poco ventilate dei versanti costieri.

Domani, domenica 30 giugno 2019, nelle ore centrali possibile attività convettiva su Alpi Liguri e Appennino di Levante; non si escludono brevi e isolati rovesci o temporali di calore d’intensità debole, al più moderata. Permangono temperature ben superiori alle medie del periodo, in rialzo su di D ed E, in lieve calo lungo la costa; si confermano condizioni di moderato disagio fisiologico per caldo, più marcate nelle vallate dell’entroterra.

Lunedì 01 luglio 2019, nel pomeriggio possibile attività convettiva sui rilievi alpini con possibili isolati rovesci o temporali d’intensità debole, al più moderata. Diffuse condizioni di disagio fisiologico per caldo fino a moderato su D ed E e localmente nelle vallate interne dei versanti costieri; lungo la costa temperature massime in lieve calo.

Nella notte temperature minime a Im 24.9, Sv 26.8, Ge 27 e Sp 26.1, con umidità alle 4 pari rispettivamente a 73%, 66%, 67%, 79%. Massima temperatura attuale: Pian dei Ratti, con 37.3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per gli aspetti socio sanitari e i comportamenti da adottare si rimanda al bollettino sulle ondate di calore emesso dal Ministero della Salute e reperibile sul sito www.salute.gov.it, che dettaglia i livelli di rischio socio-sanitario nelle varie città italiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento