Svuota il garage e abbandona rifiuti pericolosi in strada: maxi multa in arrivo

Un 23enne di Chiavari è stato rintracciato dai Carabinieri Forestali, aveva abbandonato lattine di solvente, olio da motore e parti della carena di un motorino

In Val d’Aveto i carabinieri della stazione forestale, grazie alla segnalazioni di un cittadino, hanno individuato il responsabile di un abbandono di rifiuti speciali pericolosi. 

Si tratta di un 23enne residente a Chiavari che aveva abbandonato lattine di solvente, olio da motore e parti della carena di un motorino. Il giovane, dopo aver fatto pulizia nel proprio garage ha infilato tutto in cinque sacchi neri, abbandonati lungo la strada provinciale 586 della Val d'Aveto. Per questo comportamento dovrà pagare una sanzione amministrativa che verrà stabilita dalla città metropolitana di Genova e che potrà arrivare fino a 6000 euro. I rifiuti sono stati sequestrati e il giovane, oltre a pagare il verbale, dovrà anche provvedere al loro smaltimento.  

Nelle valli dell’entroterra ligure i Carabinieri Forestali hanno accertato diversi episodi di abbandono di rifiuti operati da abitanti della riviera: piazzole di sosta contornate da fazzoletti, frigoriferi abbandonati in scarpate, mobili vari e veicoli abbandonati in mezzo al bosco avvolti da piante infestanti. Dall’inizio dell’anno sono state elevate sanzioni per importo superiore ai 3000 euro e sono anche partite due denunce penali  a carico di titolari di impresa che avevano gestito in maniera illecita lo smaltimento dei rifiuti edili.  I Carabinieri Forestali invitano a denunciare e a segnalare agli organi competenti situazioni di degrado ed eventuali responsabili.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Laghetti di Nervi, recuperato il cadavere di un uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento