Dà in escandescenze, ricoverato in psichiatria

A fatica i carabinieri sono riusciti a contenere un 32enne di Testana, nel comune di Avegno. L'uomo è stato trasferito all'ospedale San Martino e ricoverato in psichiatria

Ieri pomeriggio i carabinieri delle stazioni di Recco e Camogli, insieme a personale medico del 118, sono intervenuti presso l'abitazione di un 32enne di Testana di Avegno, affetto da gravi problemi psicologici.

In evidente stato di alterazione, pronunciando frasi sconnesse, il giovane agitava oggetti contundenti, prima all'interno del giardino di casa e successivamente barricandosi all'interno di una cantina minacciando il vicinato e atti autolesionistici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incolumità delle persone è stata assicurata quando i militari sono entrati nella stanza e hanno bloccato fisicamente l'uomo, che è stato trasportato presso il reparto psichiatrico dell'ospedale San Martino di Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento