Dà in escandescenze, ricoverato in psichiatria

A fatica i carabinieri sono riusciti a contenere un 32enne di Testana, nel comune di Avegno. L'uomo è stato trasferito all'ospedale San Martino e ricoverato in psichiatria

Ieri pomeriggio i carabinieri delle stazioni di Recco e Camogli, insieme a personale medico del 118, sono intervenuti presso l'abitazione di un 32enne di Testana di Avegno, affetto da gravi problemi psicologici.

In evidente stato di alterazione, pronunciando frasi sconnesse, il giovane agitava oggetti contundenti, prima all'interno del giardino di casa e successivamente barricandosi all'interno di una cantina minacciando il vicinato e atti autolesionistici.

L'incolumità delle persone è stata assicurata quando i militari sono entrati nella stanza e hanno bloccato fisicamente l'uomo, che è stato trasportato presso il reparto psichiatrico dell'ospedale San Martino di Genova.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

Torna su
GenovaToday è in caricamento