Lavori sulle autostrade, le chiusure notturne della settimana

Gli interventi andranno avanti per quattro notti sul tratto compreso fra i caselli di Lavagna e Sestri Levante

Proseguono gli interventi sulle autostrade del nodo genovese. Sull'A12 Genova-Sestri Levante è stato modificato il programma delle chiusure notturne del tratto compreso tra Sestri Levante e Lavagna. Le chiusure saranno così articolate:

  • tratto Sestri Levante-Lavagna, verso Genova, nelle due notti consecutive di lunedì 20 e martedì 21 gennaio, con orario 22-6 e, di conseguenza, non si potrà usufruire dell'area di servizio "Riviera nord", situata all'interno del tratto. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Sestri Levante, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A12, alla stazione autostradale di Lavagna, per proseguire in direzione di Genova;
  • tratto Lavagna-Sestri Levante, verso Sestri Levante/Livorno, nelle due notti consecutive di mercoledì 22 e giovedì 23 gennaio, con orario 22-6 e, di conseguenza, non si potrà usufruire dell'area di servizio "Riviera sud", situata all'interno del tratto. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Lavagna, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A12, alla stazione autostradale di Sestri Levante, per proseguire in direzione di Livorno.

Sull'Aurelia, nel tratto compreso tra Sestri Levante e Lavagna, è in atto un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico.

Sull'A12 Genova-Sestri Levante, per consentire interventi di manutenzione delle barriere antirumore, dalle 22 di martedì 21 alle 6 di mercoledì 22 gennaio sarà chiuso il tratto compreso tra Rapallo e Chiavari, verso Sestri Levante. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Rapallo, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A12, alla stazione autostradale di Chiavari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'Aurelia è in atto un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. Inoltre, in uscita e in entrata al casello di Rapallo vige un limite massimo di altezza di 4 metri e, in piazza Pastene, in entrambe le direzioni, vige una limitazione di transito per veicoli aventi massa superiore alle 12 tonnellate. Pertanto, i mezzi pesanti di altezza non superiore ai 4 metri e di peso superiore alle 12 tonnellate, in uscita alla stazione d Rapallo, potranno percorrere Piazzale Genova, Via S.Anna, Via Mameli, Via della Libertà, Via dei Giustiniani, Piazza IV Novembre, Lungomare Vittorio Veneto, Via Montebello, Aurelia di Levante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento