Autostrade tra cantieri e disagi, Rixi chiede riduzione delle tariffe

Il viceministro alle infrastrutture: «Ho scritto all'ufficio di vigilanza concessioni autostradali, ridurre le tariffe a chi deve sopportare disagi è una questione di buonsenso»

Il viceministro alle infrastrutture Edoardo Rixi ha scritto una lettera all'ufficio vigilanza concessioni autostradali per chiedere la riduzione delle tariffe lungo le tratte della Liguria che sono soggette a continui lavori con cantieri aperti, restringimenti di carreggiata e inversioni di corsie che portano a rallentamenti e disagi.

«Ho scritto all'ufficio di Vigilanza concessioni autostradali - ha spiegato Rixi - ridurre le tariffe a chi deve sopportare disagi è una questione di buonsenso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento