Supercar rubate e pronte a salpare per l'Africa, cinque fermi

Le autovetture sequestrate sono di alta gamma e di recente immatricolazione: Volkswagen Golf GTD, Range Rover Evoque, Mercedes C220 Coupe, Peugeot 308 e Bmw X1, destinate al mercato del nord Africa

Gli uomini della squadra investigativa della Sottosezione di Sampierdarena hanno sequestrato cinque autovetture del valore complessivo di 125 mila euro e i loro conducenti, tre maghrebini e due tunisini, sono stati arrestati e denunciati in stato di libertà per il reato di riciclaggio.

Questo è stato il bilancio di un'operazione, effettuata nel porto di Genova nell'ambito di un servizio di controllo, volto alla prevenzione e repressione del riciclaggio di veicoli all'estero.

Si tratta di autovetture di alta gamma e di recente immatricolazione: Volkswagen Golf GTD, Range Rover Evoque, Mercedes C220 Coupe, Peugeot 308 e Bmw X1 destinate al mercato del nord Africa.

I cinque automobilisti hanno guidato indisturbati dall'Olanda sino al porto di Genova, dove avrebbero dovuto imbarcarsi sul traghetto diretto in Marocco e Tunisia. Il modus operandi è sempre lo stesso: prima di affidarle ai corrieri incaricati del tragitto, le autovetture vengono corredate di documenti di circolazione contraffatti.

Alla Range Rover e alla Golf sono stati alterati i numeri di telaio e applicate due targhe olandesi genuine, abbinate a due veicoli della stessa marca, modello e colore di quelle rubate. A bordo, gli investigatori hanno trovato le carte di circolazione olandesi abilmente decolorate e sulle quali erano stati ristampati i dati dei veicoli e i nomi dei guidatori fermati.

Grazie alla cooperazione con le polizie europee e all'immediato riscontro degli accertamenti si è appurato che le autovetture erano state rubate pochi giorni prima a ignari cittadini francesi, a eccezione della Bmw X1, rubata poco più di 6 mesi fa a Messina e di proprietà di una società di leasing.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le auto sono custodite presso l'autorimessa della caserma di Sampierdarena in attesa della restituzione ai legittimi proprietari e i conducenti sono stati messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Tragedia sul lungomare di Arenzano, malore fatale mentre fa jogging

Torna su
GenovaToday è in caricamento