Rubano dalle auto in sosta, sorpresi da un passante lo minacciano con un martello

In manette due genovesi di 37 e 52 anni, che sabato sera hanno rotto i finestrini di alcune macchine in sosta prendendosela poi con un residente che li aveva notati

Immagine di repertorio

Sono stati sorpresi da un passante mentre rompevano i finestrini delle auto parcheggiate per rubare all’interno, e in tutta risposta si sono scagliati contro di lui minacciandolo e insultandolo: protagonisti due genovesi di 37 e 52 anni, che non hanno fatto i conti con il senso civico della “vittima”, che ha subito chiamato la polizia restando in zona, ma a distanza di sicurezza, sino a che sul posto non è arrivata una volante che li ha arrestati.

La segnalazione è arrivata intorno alle 20 di sabato sera da via Asilo Garbarino, sulle alture del Lagaccio, dove un residente ha notato due uomini aggirarsi intorno a un'auto parcheggiata, distruggere un finestrino e infilarsi nell’abitacolo per frugare all’interno. L’uomo ha provato a farli desistere, ma nel vedersi minacciato con uno dei martelletti che i due stavano usando per rompere i vetri si è allontanato e ha subito chiamato il 112.

Nel giro di pochi minuti in zona sono arrivate le volanti della questura e del Commissariato Cornigliano, che hanno individuato i due uomini e li hanno bloccati, uno dei due ancora con in mano il martelletto (risultato poi uno di quelli in dotazione sugli autobus Amt). Un rapido sopralluogo ha permesso di accertare il danneggiamento di quattro auto, da cui non mancava però nulla: i due genovesi sono stati arrestati con l’accusa di tentata rapina in concorso, e denunciati per ricettazione per i martelletti.

Potrebbe interessarti

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Pedone investito in via Gramsci, traffico bloccato

Torna su
GenovaToday è in caricamento