Addio a Aureliano Bolognesi, pugile medaglia d'oro alle Olimpiadi del '52

Lo storico atleta genovese, peso leggero e vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Helsinki del 1952, è morto venerdì 30 marzo

All'età di 87 anni è morto Aureliano Bolognesi, storico pugile genovese, ex medaglia d'oro alle Olimpiadi di Helsinki del 1952. Pugile di professione, si distinse come peso leggero e costruì la sua carriera con il maestro Speranza. Era nato a Cornigliano il 15 novembre 1930 e proprio in via Agosti continuò a vivere fino alla fine. 

Disputò le Olimpiadi di Helsinki dove sul ring si conquistò l’oro olimpico contro il polacco Antkiewicz, oro a Londra nel 1948. Per commemorare la vittoria si fece tatuare i guantoni e i cerchi olimpici sul polso; disputò in tutto 21 match da professionista, con diciassette successi. Il ritiro avvenne in seguito alle complicazioni di un incidente. 

La sua partecipazione nel mondo della boxe continuò però dall'altra parte delle corde, come allenatore. I suoi allievi lo ricordano con tantissimo affetto e commozione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di pippoletto
    pippoletto

    Via Guido Agosti è a Cornigliano non a Sestri

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta Morandi, cavi corrosi perché mancavano le guaine protettive

  • Attualità

    Bimbo con due mamme, emesso il primo certificato di nascita

  • Cronaca

    Allerta gialla per neve nell'entroterra, pioggia sulla costa

  • Cronaca

    Perseguita commercianti e clienti alla Maddalena, arrestato

I più letti della settimana

  • Belin... ma da dove deriva questa parola?

  • Genoa: striscione "shock" contro Preziosi, alta tensione tra presidente e tifosi

  • Spesa da 70 euro al supermercato, ma si "dimentica" di pagare

  • Carabiniere per un giorno, bimbo malato realizza il suo sogno

  • Schianto tra auto a Pegli: 5 feriti, un bimbo al Gaslini

  • Perde il controllo della moto e va a sbattere: muore 60enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento