Attentato incendiario contro pizzeria in via Piacenza, locale distrutto

Nella notte tra sabato 2 e domenica 3 giugno alcuni ignoti hanno lanciato una tanica di benzina contro la pizzeria "Il Glicine" di via Piacenza, nella Valbisagno, appiccando poi un incendio che ha letteralmente distrutto il locale

La pizzeria "Il Glicine" di via Piacenza, in Valbisagno, è stata colpita da un attentato incendiario nella notte tra sabato 2 e domenica 3 giugno.

La ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Portoria parla di una tanica piena di benzina lanciata da ignoti all’interno del ristorante e poi fatta scoppiare appiccando un incendio che ha letteralmente distrutto la pizzeria.

I residenti hanno fatto scattare immediatamente l’allarme coi vigili del fuoco che hanno impiegato più di due ore per spegnere il rogo.

Confermata l’origine dolosa dell’incendio, ma non ci sono ancora indizi sui possibili autori o sul movente.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento