Attentati in Thailandia, c'è anche un genovese tra i feriti

Andrea Tazzioli, 51 anni, ex militare della Guardia di Finanza, è stato raggiunto alla schiena da alcune schegge durante la doppia esplosione nel resort di Hua Hin. Operato d'urgenza, le sue condizioni non sarebbero gravi

C’è anche un genovese tra le persone che sono state feriti nell’esplosione dei due ordigni piazzati in un resort di Hua Hin, località turistica della  Thailandia: Andrea Tazzioli, 51 anni ed ex militare della Guardia di Finanza, è stato raggiunto alla schiena da alcune schegge ed è stato portato d’urgenza in ospedale, dove è stato operato e dove rimarrà per almeno una settimana. 

All’agenzia Ansa, Tazzioli ha raccontato di essere arrivato in Thailandia lo scorso 3 agosto, e che proprio oggi sarebbe dovuto ripartire. Ieri sera stava festeggiando il compleanno quando ci sono state le esplosioni: “Ero a due metri dalla bomba, vicino alla donna che è morta. Sono stato molto fortunato”, sono state le sue prime parole.

Il bilancio dei morti e dei feriti, intanto, continua a crescere dopo che in mattinata altre 5 bombe sono state fatte esplodere in tre località costiere della Thailandia: 4 le persone che avrebbero perso la vita, almeno 40 i feriti, tra cui anche un altro italiano, il 21enne Lorenzo Minuti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento