Ascensori guasti: tre casi in una mattina

Mattinata difficile tra Piazza dei Truogoli di San Brigida, corso Firenze e via Vesuvio

Mattinata difficile per gli ascensori di Genova con tre casi differenti di impianti bloccati all'interno di palazzi genovesi che hanno costretto i vigili del fuoco e i vigili urbani a intervenire sul posto, fortunatamente però non ci sono stati segnalati feriti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre, come detto, i casi, tutti nel corso della mattinata tra le ore 9 e le ore 11 di lunedì 10 aprile. Diverse persone, a causa di guasti, sono quindi rimaste intrappolate all'interno degli ascensori in tre edifici privati in piazza dei Truogoli di Santa Brigida nel centro storico, corso Firenze a Castelletto e via Vesuvio a Oregina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento