Vicino di casa "rumoroso": arrivano i carabinieri e scoprono che è un pusher

I vicini di casa, spaventati dalle urla, hanno chiamato i carabinieri che hanno trovato droga e bilancini di precisione

Sono stati spaventati dalle urla furiose che provenivano da un appartamento, i residenti di via Bobbio che domenica pomeriggio hanno chiamato il 112. 

I carabinieri di San Fruttuoso, insieme ai colleghi della pattuglia mobile di zona, una volta all'interno dell'alloggio, sono riusciti faticosamente a identificare l'uomo che urlava e che ha dato subito chiari segni di non voler collaborare con l'Arma: si tratta di un 40enne genovese, pregiudicato. Dopo la perquisizione, i militari hanno trovato 8 grammi di hashish, 10 di anfetamine suddivise in 3 bustine, un coltellino e un bilancino di precisione.

L'uomo, che già in passato era finito nei guai proprio per reati connessi alla droga, è stato arrestato per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, nonché per rifiuto di fornire le proprie generalità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    San Martino: si rompe l'apparecchio per la radioterapia, decine di sedute rinviate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento