Vende crack e cocaina a uno studente, pusher in manette

È successo in via Prè, arrestato lo spacciatore, un 43enne senegalese

Stava vendendo crack e cocaina a uno studente, ma è stato visto dai carabinieri ed è finito in manette.

È successo in via Prè, dove i militari hanno colto sul fatto un pusher, un senegalese di 43 anni, mentre cedeva - in cambio di 15 euro - una dose di crack e una di cocaina a un giovane 23enne peruviano, residente a Genova, che sarà segnalato alla Prefettura quale assuntore.

A questo punto è scattato l'arresto, a cura del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Genova Centro.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento