Preso il ladro che rubava nelle scuole genovesi nei weekend

Avrebbe commesso almeno cinque furti a Cogoleto e Genova

Aspettava il fine settimana e il buio, per agire indisturbato; poi entrava nelle scuole di Cogoleto e Genova (Cornigliano e Pontedecimo) e portava via tablet, telefonini, computer, e i soldi dei distributori di merendine.

Così il nucleo di polizia giudiziaria della Polizia Municipale di Genova ha trovato il ladro seriale delle scuole, autore di almeno cinque furti, un 22enne rumeno: a metterlo nei guai, alcune telefonate fatte dai cellulari rubati che hanno fatto scattare le indagini. Successivamente, le perquisizioni nel suo appartamento hanno fatto sì che venissero ritrovati anche altri oggetti spariti dalle scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo, volto noto alle forze dell'ordine per reati simili, si trova ora nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

  • Coronavirus, oltre 2.900 positivi in Liguria. In provincia di Genova sono più di mille

Torna su
GenovaToday è in caricamento