Affitta casa al mare, quando arriva trova l'ignaro proprietario

Un 29enne e un 27enne sono stati denunciati dai carabinieri dopo aver intascato una somma di denaro come caparra per l'affitto dell'appartamento, situato ad Arenzano

I carabinieri della stazione di Arenzano, al termine d'indagini svolte a seguito di una querela sporta da un cittadino di Acri, hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona un 29enne, residente a Castel Volturno, pregiudicato, e un 27enne, residente a Marano di Napoli.

I due, con l'utilizzo di un documento di identità risultato smarrito, hanno pubblicizzato su un sito internet l'affitto di un appartamento ubicato ad Arenzano, ricevendo dalla parte offesa una somma in denaro tramite bonifico bancario quale caparra.

L'appartamento, al momento dell'appuntamento, è risultato occupato dal proprietario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Cornigliano e rebus via Trenta Giugno, mercoledì nero

  • Cronaca

    Portofino isolata, Toti: «Strada per inizio estate»

  • Cronaca

    Tragedia di Begato, la procura apre un'inchiesta per omicidio: «Atto tecnico»

  • Attualità

    Morìa di storni alla Foce, decine gli uccelli morti: ecco le possibili cause

I più letti della settimana

  • Black Friday 2018: sconti e shopping sfrenato in vista del Natale

  • Cadavere decapitato, trovato a Begato

  • Suicida nel suo negozio di slot, rissa tra parenti

  • Frana a Santa Margherita, mezzo deragliato a Principe: circolazione dei treni paralizzata

  • Violenta rapina ai danni di un anziano alla Foce, arrestato 32enne genovese

  • Scomparso nei boschi di Bosio, l'appello della famiglia: «Continuate a cercare Saverio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento