Affitta casa al mare, quando arriva trova l'ignaro proprietario

Un 29enne e un 27enne sono stati denunciati dai carabinieri dopo aver intascato una somma di denaro come caparra per l'affitto dell'appartamento, situato ad Arenzano

I carabinieri della stazione di Arenzano, al termine d'indagini svolte a seguito di una querela sporta da un cittadino di Acri, hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona un 29enne, residente a Castel Volturno, pregiudicato, e un 27enne, residente a Marano di Napoli.

I due, con l'utilizzo di un documento di identità risultato smarrito, hanno pubblicizzato su un sito internet l'affitto di un appartamento ubicato ad Arenzano, ricevendo dalla parte offesa una somma in denaro tramite bonifico bancario quale caparra.

L'appartamento, al momento dell'appuntamento, è risultato occupato dal proprietario.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento