Tragico malore mentre fa il bagno, turista muore ad Arenzano

La vittima è un cinquantenne di origini ucraine. Ad accorgersi del corpo è stato il bagnino di uno stabilimento, che è subito intervenuto, ma per l'uomo non c'era più nulla da fare

Un turista di 50 anni di origini ucraine è morto nel mare di Arenzano nel primo pomeriggio, in circostanze ancora da chiarire ma molto probabilmente ha avuto un malore dopo essersi tuffato.

Sul posto carabinieri e guardia costiera di Arenzano per indagare sulle cause del decesso. Il fatto è avvenuto verso le 14 di domenica 7 luglio 2019 davanti al lungomare Olanda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad intravedere il corpo dell'uomo, ormai senza vita, in balia delle onde, il bagnino di uno stabilimento balneare, che si è tuffato per salvarlo, purtroppo invano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento