Arenzano, esce carburante dai tombini: allarme inquinamento

Idrocarburi in mare per cause ancora da accertare: Vigili del Fuoco e Guardia Costiera in azione

Sono ancora da accertare le cause della fuoriuscita di quel che sembra a tutti gli effetti carburante, dai tombini del porto di Arenzano.

Sul posto, Vigili del Fuoco, Guardia Costiera (supportata anche dai colleghi di Genova) e personale della Porto di Arenzano.

Il liquame si è riversato in mare, e a partire dalla tarda mattinata si registrano operazioni in corso nel porticciolo turistico per far sì che non si disperda in mare aperto: a questo fine, sono state utilizzate dalla Guardia Costiera anche alcune barriere galleggianti anti-inquinamento.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento