Arenzano, esce carburante dai tombini: allarme inquinamento

Idrocarburi in mare per cause ancora da accertare: Vigili del Fuoco e Guardia Costiera in azione

Sono ancora da accertare le cause della fuoriuscita di quel che sembra a tutti gli effetti carburante, dai tombini del porto di Arenzano.

Sul posto, Vigili del Fuoco, Guardia Costiera (supportata anche dai colleghi di Genova) e personale della Porto di Arenzano.

Il liquame si è riversato in mare, e a partire dalla tarda mattinata si registrano operazioni in corso nel porticciolo turistico per far sì che non si disperda in mare aperto: a questo fine, sono state utilizzate dalla Guardia Costiera anche alcune barriere galleggianti anti-inquinamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Siffredi chiude nel weekend: le modifiche alla viabilità

  • Cronaca

    Trovato morto il fungaiolo disperso a Serra Riccò

  • Cronaca

    Cocaina tra caffè e zucchero, il laboratorio era in cucina

  • Cronaca

    Greenpeace, la protesta nei supermercati contro l'olio di palma

I più letti della settimana

  • Cadavere decapitato, trovato a Begato

  • La leggenda della Bella di Torriglia: chi era in realtà?

  • Ciclista travolto da scooter, è grave

  • Elenco regionale operatori socio sanitari, confronto sulla proposta di legge

  • Tragedia di Begato, la procura apre un'inchiesta per omicidio: «Atto tecnico»

  • Scomparso nei boschi di Bosio, l'appello della famiglia: «Continuate a cercare Saverio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento